Alla San Giovanni di Pesaro, torna “Il filosofo e la natura”

agenda / ambiente / Carnet / provincia

il fllosofo e la natura 2017PESARO –  Prende il via venerdì 5 maggio l’ottava edizione de “Il filosofo e la natura”, il ciclo di incontri organizzato dall’associazione ambientalista onlus “La Lupus in Fabula”, che quest’anno avrà come tema “Riparare il mondo”.

Quattro gli incontri, in programma alla biblioteca San Giovanni, il venerdì alle ore 21. La novità dell’edizione 2017 è rappresentata dagli studenti del liceo linguistico Mamiani e del liceo artistico Mengaroni che saranno impegnati sia negli incontri sia nella tavola rotonda che concluderà il ciclo. “La prima conferenza affronterà il tema dell’inquinamento causato dallo stile di vita occidentale, del possibile equilibrio fra l’uso ragionevole delle risorse, la loro equa distribuzione e i tempi della loro rigenerazione”, scrivono gli organizzatori.

Il secondo appuntamento sarà invece dedicato al tema delle ‘decrescita’ nella sua valenza sia etica sia economica, mentre il terzo svilupperà i problemi e le prospettive legate al mondo dell’agricoltura. Inquinamento, decrescita, agricoltura saranno anche i temi della tavola rotonda cui prenderanno parte gli studenti dei licei pesaresi, a conclusone dell’iniziativa.
Il ciclo è organizzato in collaborazione con la biblioteca San Giovanni, i licei linguistico ‘Mamiani’ e artistico ‘Mengaroni’, con il patrocinio del Comune di Pesaro e dell’università degli studi di Urbino e il sostegno del Csv Marche. Gli studenti del Mengaroni hanno anche realizzato il progetto grafico del manifesto dell’iniziativa.

Venerdì 5 maggio
“La destabilizzazione dei cicli bio-geo chimici e degli ecosistemi. Stato di fatto e rimedi possibili”
Giovanni Damiani, già direttore dell’Agenzia Nazionale per la Protezione dell’ambiente.
A seguire, in apertura di dibattito, spunti di riflessione elaborati dagli studenti della IVB del liceo linguistico Mamiani, con il coordinamento della prof. Marta Scavolini.

Venerdì 12 maggio
“Crescita economica e senso del limite”
Gianni Tamino, università di Padova, già parlamentare europeo. In apertura di dibattito spunti di riflessione elaborati dagli studenti della IVA del liceo artistico Mengaroni, con il coordinamento della prof. Maria Morana.

Venerdì 19 maggio
“Cultura e agricoltura, quale futuro”
Pierfrancesco Fattori, vicepresidente della Fondazione Girolomoni
A seguire, spunti di riflessione elaborati dagli studenti della IVC del liceo artistico Mengaroni, con il coordinamento del prof. Andrea Laquidara.

Venerdì 26 maggio
Tavola rotonda
Gli studenti della IVB linguistico “Mamiani”, IVA e IVC artistico “Mengaroni”, discuteranno con l’assessore all’ambiente del Comune di Pesaro Franca Foronchi, sulle ricerche ambientali condotte sul territorio con riferimento ai temi trattati dai relatori delle conferenze in programma.
Al termine delle conferenze verranno trasmessi estratti da composizioni eco-acustiche del M° David Monacchi. Presenta e modera il prof. Mauro Bozzetti, dell’Università di Urbino

Info: www.lalupusinfabula.it

Altri articoli

A Senigallia l'assemblea regionale sull'amianto
A proposito di paesaggio: all'ex-stazione di Urbino spunta un capannone
Fusione dei comuni, incontro pubblico con i cittadini a Tavernelle
Primo maggio, festa di San Giuseppe lavoratore a Sterpeti
Le piattaforme BASIL e BRENDA sono a norma
Festa della Musica, la visita del Ministro Franceschini a Pesaro
La Cisl sull'ospedale unico: perplessità sulla scelta della "moderna sibill...


condividi
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

seguici
facebooktwitterrssfacebooktwitterrss

Tags: ,


© RIPRODUZIONE RISERVATA