Il Metauro
notizie dalla valle del Metauro
Cartoceto Dop il Festival

Ceriscioli sulle dimissioni del sovrintendente: “Mariotti è il ROF”.

ANCONA – Ceriscioli, presidente della Giunta Regionale, intervene sulle dimissioni del sovrintendete del ROF (Rossini Opera Festival)

“Mariotti – afferma Ceriscioli – è il ROF. E non riesco ad usare un verbo al passato. Per Pesaro e le Marche rappresenta una figura di riferimento senza eguali”.

Così dice Luca Ceriscioli a cui si unisce l’assessore regionale alla Cultura, Moreno Pieroni. “Una vita spesa per la Musica e per il Festival, testimonia la sua onestà intellettuale e passione autentica. Le Marche gli riconoscono di aver portato il nome della regione ai più alti livelli internazionali di visibilità affermandone un ruolo culturale di notevole spessore nel campo musicale.

Mariotti con 38 edizioni del ROF seguite è diventato un simbolo dell’immagine culturale della regione ma – conclude Ceriscioli – sono sicuro che non smetterà di dare il suo contributo per mettere a disposizione la sua competenza per le future iniziative di celebrazioni rossiniane”.

altri articoli