All’ipogeo di Piagge si inaugurano le personali di Aguzzi e Sforza

agenda / arte / Carnet / mostre / piagge

Fausto AguzziPIAGGE (TERRE ROVERESCHE) – Sabato 18 marzo alle ore 17 a Piagge nella Sala IPOGEO verrà inaugurata a cura dell’associazione culturale ProArt di Piagge una mostra di pittura degli Artisti Fausto Aguzzi e Giuseppe Sforza.

Fausto Aguzzi nasce nelle sinuose colline Piaggesi, ha iniziato i primi passi nella pittura durante il servizio militare del 1970.
Nei suoi ricordi, c’è ne uno che di più ha marcato il suo percorso Artistico ed è stato l’incontro, da ragazzo, con il noto acquarellista Pesarese Franco Fiorucci “Da Fiorucci ho imparato moltissimo, in quanto è stato molto premuroso e paziente con me, insegnandomi con schizzi vari, tecniche basilari che sono state fondamentali per la mia conoscenza Artistica”.
Per Aguzzi orizzonte visivo emotivo e pittorico si identificano, i suoi oli danno forma a nature morte,paesaggi e figure femminili.

Giuseppe Sforza nasce nella assolata terra di Puglia e sarà proprio questa terra piena di colori forti e intensi a caratterizzare la sua pittura, Si avvicina prima allo stile Naif per evolversi poi in una ricerca del paesaggio impressionista che nel corso dei suoi viaggi a sempre di più colpito la sua attenzione, come angoli suggestivi del nostro paese, forza e colori di paesi lontani: Australia, Messico, Egitto, Caraibi, Norvegia, Isole del Pacifico, Tailandia ecc.
Dai suoi quadri emerge quindi evidente la voglia di amare,di comunicare le sue sensazioni al mondo intero quali testimonianze di momenti intensamente vissuti.

Entrambi gli Artisti hanno esposto in diverse gallerie con mostre personali e collettive e ricevuto diversi riconoscimenti.
Al termine della inaugurazione, rinfresco offerto dalla ProArt con degustazioni di prodotti tipici locali.
La mostra rimarrà aperta dal 18 marzo fino al 2 di aprile nei giorni di venerdì, sabato e domenica dalle ore 17 alle 20. Negli stessi giorni e orari la grotta IPOGEO verrà aperta al pubblico.

 

Altri articoli

Domenica 4 ottobre "Autunno in festa" a Calcinelli
Fano città resistente, le iniziative della sezione ANPI
A Pesaro, seconda edizione del cineforum "Guardare con la mente"
Fusione dei comuni, cosa ne pensa chi ha amministrato?
La festa delle matricole a Urbino
Le storie di Marco diventano un libro
Terremoto, una mostra per sostenere il recupero del patrimonio artistico nelle M...


condividi
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailfacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

seguici
facebooktwitterrssfacebooktwitterrss

Tags: , , , ,


© RIPRODUZIONE RISERVATA